A) Corso di preparazione all’esame per l’iscrizione all’OCF
A chi è rivolto il corso
Il corso è rivolto a tutti coloro che intendono iscriversi all’OCF, l’ “Organismo di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei Consulenti Finanziari”, per esercitare l’attività di consulente finanziario abilitato all’offerta fuori sede o di consulente finanziario autonomo e che perciò devono superare la relativa prova valutativa.
Perché frequentare il corso
L’esame di abilitazione per l’iscrizione all’albo unico dei consulenti finanziari consta di una prova selettiva molto nozionistica che verte su di un articolato programma suddiviso in 5 blocchi di materie che spaziano tra le seguenti discipline, affrontate in non meno di 8 esami universitari:
1) diritto privato e diritto commerciale;
2) diritto dei mercati finanziari e degli intermediari e disciplina dell’attività di consulente finanziario abilitato all’offerta fuori sede;
3) economia dei mercati finanziari, pianificazione finanziaria e finanza comportamentale;
4) diritto tributario;
5) diritto previdenziale e assicurativo.
Quindi una guida ragionata allo studio delle varie materie è molto preziosa per ottimizzare tempi di apprendimento e risultati.
Descrizione del corso
La vastità degli argomenti e il livello di dettaglio delle nozioni richieste rendono impossibile la spiegazione analitica di tutti i contenuti e i sub-contenuti del programma analitico d’esame.
Tuttavia il corso intende affrontare in maniera organica i 5 blocchi di materie del programma avvalendosi di 2 tecniche fondamentali:
a) la suddivisione degli argomenti da spiegare tra le ore totali a disposizione in proporzione all’importanza relativa (peso percentuale sui quesiti totali) dei vari argomenti rispetto al numero totale di quesiti all’esame (60);
b) l’ampio uso di tabelle e schemi riassuntivi.
Modalità di partecipazione
Prevedo 3 modalità di partecipazione in un luogo da concordare (possibile uso di Skype).
a) Solo materiale (nessuna lezione): € 60.
b) Programma completo individuale di 60 ore: € 1.800 (scontistica per gruppi di partecipanti).
c) Programma ridotto individuale di 30 ore: € 1.000 (scontistica per gruppi di partecipanti).
Altre modalità: da concordare previa valutazione.
Programma analitico
Il programma dettagliato, schematicamente suddiviso in materie, argomenti, contenuti e sub-contenuti, è analiticamente elencato sul sito www.organismocf.it, al quale si rimanda.
Di seguito il prospetto con le materie, i contenuti e i sub-contenuti che il corso si propone esplicitamente di affrontare, compatibilmente con una congrua disponibilità di ore.
Diritto privato e commerciale
Diritto privato
Disciplina dei contratti – Nozione
– Elementi essenziali e accidentali del contratto
– Conclusione, interpretazione e adempimento del contratto
– Invalidità del contratto
– Estinzione del rapporto contrattuale
– Classificazione dei principali tipi contrattuali
Contratti tipici Appalto – comodato – deposito – fideiussione – locazione – transazione – trasporto – agenzia – mandato – compravendita – permuta – mediazione (cenni)
Le obbligazioni Cenni
Beni e diritti reali Cenni
Rapporti patrimoniali tra coniugi Cenni
Diritto commerciale
Società di persone: disciplina e organizzazione Contratto di società
– La costituzione della società di persone: disciplina e diritti dei soci
– Società semplice
– Società in nome collettivo
– Società in accomandita semplice
Società di capitali: disciplina e organizzazione Azioni e quote di società
– La costituzione della società di capitali: disciplina e diritti dei soci
– Società a responsabilità limitata
– Società per azioni
– Gli organi della società e le loro competenze
Vicende modificative della società e operazioni straordinarie Cenni su aumento e riduzione del capitale sociale, trasformazione, fusione e scissione di società
Scritture contabili e bilancio Cenni
L’impresa: nozione e disciplina Cenni
Titoli di credito Cenni
Diritto dei mercati finanziari e degli intermediari e disciplina dell’attività di consulente finanziario abilitato all’offerta fuori sede
Disciplina dell’attività di consulente finanziario abilitato all’offerta fuori sede
Attività dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede Nozione e ambito di attività
– Regole di presentazione e comportamento
– Regole generali di comportamento
– Conservazione della documentazione
– Modalità di aggiornamento professionale
Disciplina dell’Albo unico dei consulenti finanziari Albo unico
– Requisiti per l’iscrizione all’Albo
– Regime delle incompatibilità
– Cancellazione dall’Albo
– Obblighi nei confronti dell’Organismo
– Prova valutativa
Organismo di vigilanza e tenuta dell’Albo unico dei consulenti finanziari Vigilanza della Consob
– Informazioni tra la Consob e l’Organismo
– Trattazione dei reclami contro i provvedimenti dell’Organismo
Promozione e collocamento a distanza e offerta fuori sede Nozione di offerta fuori sede
– Svolgimento
– Nozione di promozione e collocamento a distanza
Provvedimenti sanzionatori e cautelari nei confronti dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede Provvedimenti cautelari
– Sanzioni disciplinari e amministrative
– Sanzioni penali
Requisiti e deontologia dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede e servizi di investimento Appropriatezza
Adeguatezza
– Best execution
– Condizioni di mera esecuzione
– I contratti
– Criteri di svolgimento dei servizi e delle attività di investimento
– Gestione degli ordini (cenni)
– Codici Anasf e Assoreti (cenni)
Diritto dei mercati finanziari e degli intermediari
Vigilanza su mercati e intermediari finanziari Obiettivi, competenze e tipologie
– Ruoli della Banca d’Italia, della Consob e del Ministero dell’Economia e delle Finanze
– Conflitti di interesse (cenni)
– Conservazione delle registrazioni (cenni)
– TUB (cenni)
Abusi di mercato Definizioni
– Ambito di applicazione
– Abuso di informazioni privilegiate
– Aggiotaggio e manipolazione del mercato
– Casi di esenzione
– Sanzioni amministrative e penali
Servizi e attività di investimento Servizi e attività di investimento
– Servizi accessori
– Elementi dei contratti
– Imprese di investimento
– SIM
– Agenti di cambio
– Provvedimenti ingiuntivi e crisi
– Operatività transfrontaliera (cenni)
Mercati degli strumenti finanziari Quadro normativo in ambito finanziario
– Mercati regolamentati
– Sistemi multilaterali di negoziazione
– Internalizzatori sistematici
– Mercati di Borsa Italiana
– Gestione accentrata di strumenti finanziari
– Servizi di liquidazione e sistemi di garanzia
– Obblighi di comunicazione e regime di trasparenza
– Requisiti per l’ammissione alla quotazione (cenni)
– Definizioni dei prezzi di Borsa (cenni)
Gestione collettiva del risparmio SGR, SGA e SICAV
– Esponenti aziendali e partecipanti al capitale
– Provvedimenti ingiuntivi e crisi
– Punti di rilievo sulle SICAV
– Operatività transfrontaliera (cenni)
La normativa antiriciclaggio Nozione
– Autorità coinvolte
– Destinatari degli obblighi (cenni)
– Obblighi di adeguata verifica della clientela, di registrazione e di segnalazione (cenni)
– Disposizioni sanzionatorie (cenni)
Appello al pubblico risparmio Offerta al pubblico di acquisto o di scambio
– Offerta al pubblico di sottoscrizione e di vendita
Emittenti e società con azioni quotate Disposizioni generali
– Assetti proprietari e patti parasociali
– Esercizio del diritto di voto (cenni)
– Informazione societaria (cenni)
– Organi di amministrazione e controllo (cenni)
– Revisione contabile (cenni)
– Tutela delle minoranze (cenni)
Trasparenza delle condizioni contrattuali e dei rapporti con i clienti Regole generali e controlli (cenni)
– Credito ai consumatori (cenni)
– Operazioni e servizi bancari e finanziari (cenni)
– Servizi di pagamento (cenni)
Economia dei mercati finanziari, pianificazione finanziaria e finanza comportamentale
Nozioni di matematica finanziaria – Piani di ammortamento
– Regimi di capitalizzazione
– Tassi equivalenti
– Rendite
Analisi di scenario – Nozione di politica economica
– Obiettivi e strumenti di politica economica
– Indicatori macroeconomici
– Tassi di interesse a termine
– Tassi di cambio a termine
Titoli obbligazionari – Caratteristiche generali
– Tipi principali di obbligazioni: convertibili, cum warrant, bancarie, subordinate, indicizzate, Eurobond e titoli asset backed
– Titoli obbligazionari pubblici: Buoni ordinari del Tesoro, Certificati del Tesoro zero coupon, Certificati di credito del Tesoro, Buoni del Tesoro poliennali, Buoni poliennali indicizzati, obbligazioni degli enti locali
Valutazione dei titoli obbligazionari – Valutazione del rendimento di titoli zero coupon e di titoli con cedole: rendimento semplice e composto, tasso di rendimento nominale, tasso di rendimento immediato e tasso di rendimento effettivo a scadenza
– Valutazione del rischio: duration, duration modificata e rischi tipici dei titoli obbligazionari
– Il rating dei titoli obbligazionari (cenni)
Strumenti di mercato monetario Cenni
Strumenti di mercato monetario – Accettazioni bancarie (cenni)
– Certificati di deposito (cenni)
– Pronti contro termine (cenni)
– Commercial paper (cenni)
– Polizze di credito commerciale (cenni)
– Riporto di Borsa (cenni)
Titoli strutturati – Titoli obbligazionari strutturati (cenni)
– Titoli reverse convertible (cenni)
– Covered warrant e certificates (cenni)
Titoli azionari – Annotazioni generali
– Categorie di azioni
– La circolazione delle azioni e i patti parasociali
– Diritto di opzione
– Valutazione del prezzo e del rendimento di un investimento azionario
– Analisi di bilancio e indici (cenni)
– Modelli di analisi fondamentale: i multipli e i modelli del dividendo
– Analisi tecnica (cenni)
– Rendimento e rischio di un titolo azionario
– Teoria del mercato efficiente (cenni)
Fondi comuni di investimento – Aspetti definitori e tipologie
– Concetto di benchmark del fondo
– Politiche di asset allocation: buy and hold e mix costante (cenni)
– Misurazione della performance
– Distinzione fondi attivi/passivi (cenni)
– GIPS e IPPS (cenni)
Strumenti derivati in generale – Concetto di derivato
– Definizione e tipologie
– Funzionamento e regolamento
– Usi: copertura, speculazione e arbitraggio
– Forward o contratti a termine
Futures – Definizioni e caratteristiche contrattuali
– Funzionamento e regolamento
– Stock index futures (futures su indici azionari)
– Currency futures
– Interest rate futures
– Single stock futures
– Forward rate agreement
– Principali differenze tra forward e futures
Opzioni – Definizione e caratteristiche contrattuali
– Concetto, prezzo d’esercizio e premio
– Funzionamento e regolamento
– Distinzione tra europea e americana
– Principali tipologie di opzioni: su singole azioni, su indici azionari, su valute, su tassi di interesse, esotiche
– Approfondimento delle opzioni su tassi di interesse: cap, floor e collar
Greeks
– Derivati di credito
Swap – Definizione e tipologie
– Funzionamento e regolamento
Titoli di credito – Assegni bancari e circolari
– Cambiali (cenni)
Strumenti e operatività di banche e altri intermediari finanziari – Bilancio in generale
– Bilancio bancario (cenni)
– Bail-in (cenni)
– Caratteristiche e rischi dell’attività bancaria (cenni)
– Factoring (cenni)
– Leasing (cenni)
– Fido (cenni)
– Mutuo (cenni)
– Prestiti (cenni)
– Deposito bancario (cenni)
– Mercato interbancario dei depositi e analisi Libor/Euribor (cenni)
– Conto corrente di corrispondenza (cenni)
– Credito ai consumatori (cenni)
– Elenco intermediari (cenni)
Costruzione del portafoglio – Il CAPM (cenni)
– Teoria di Markowitz (cenni)
– Pianificazione finanziaria (cenni)
– Finanza comportamentale (cenni)
Diritto tributario
Aspetti del sistema tributario – Nozioni generali di diritto tributario
– Tipologie di imposte
– Il concetto di residenza
– Tipologie di contribuente
– Sistema impositivo e principi costituzionali
– Redditi finanziari
La tassazione degli strumenti del risparmio gestito – Classificazione a fini tributari
– Il regime della gestione
– Tassazione dei fondi comuni
– Tassazione delle GPM (cenni)
La tassazione degli strumenti di investimento diretto – Redditi di capitale
– Redditi diversi
– Regimi di tassazione: regime della dichiarazione, regime del risparmio amministrato, regime del risparmio gestito
– Redditi di capitale derivanti da istituti volti alla tutela del patrimonio/il trust (cenni)
La tassazione indiretta dei redditi finanziari Tassazione indiretta dei redditi finanziari (imposta di bollo e Tobin tax)
Diritto previdenziale e assicurativo
La previdenza pubblica – Annotazioni generali
– Funzionamento del sistema previdenziale pubblico: le recenti riforme previdenziali e i sistemi di calcolo della pensione pubblica
– Trattamento fiscale dei contributi e delle prestazioni
– Conoscenza delle casse dell’INPS e di altre casse previdenziali
La previdenza complementare – Architettura del sistema
– Soggetti istituenti forme previdenziali complementari
– Destinatari, forme, istituzione, costituzione e permanenza
– Finanziamento, modelli gestionali, prestazioni a scadenza
– Trattamento fiscale dei contributi, dei rendimenti e delle prestazioni
Il TFR – Nozione, anticipazioni, aspetti fiscali (cenni)
– Percorso decisionale di previdenza complementare relativo alla destinazione del TFR maturando (cenni)
Aspetti civilistici del contratto di assicurazione Nozioni generali
Aspetti tecnici, attuariali, finanziari – Contratti su rischi puri e a rischi speculativi (cenni)
– Contratti vita su rischi puri, di credito e di mercato (cenni)
Aspetti tributari Tassazione in funzione della prestazione assicurata ai beneficiari
Gli intermediari assicurativi Gli intermediari assicurativi
Le imprese di assicurazione Le imprese di assicurazione
I principi assicurativi – Concetto di rischio
– Gestione dei rischi puri (cenni)
– Struttura del premio assicurativo (cenni)
Tipologie di rami e polizze Tipologie di rami e polizze (cenni)i
I compiti dell’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni – Imprese (cenni)
– Intermediari (cenni)